[Video] - Come eliminare grasso dalle braccia

eliminare il grasso sulle braccia

Il grasso in eccesso e la cellulite sulle braccia è un problema di moltissime donne.

L’avanzare dell’età e magari una vita sedentaria e poca attività fisica: la cellulite tende ad ammassarsi soprattutto sulle braccia e la pelle a rilassarsi.

Unica soluzione è fare ginnastica, quindi, armati di pazienza e assicurati di avere a portata di mano:

  • pesi o bottiglie d’acqua da 1litro
  • tappetino per ginnastica

I pilastri di una dieta sana sono sempre gli stessi: cinque pasti al giorno, non saltare la colazione, una cena leggera, e spuntini a base di frutta o verdura crudi (o con yogurt magro). Evitare i grassi, preferire l’olio extravergine di oliva, non saltare mai i pasti, rispettare il fabbisogno calorico, mangiare ad orari regolari, masticare con calma e bere molta acqua, almeno due litri e mezzo al giorno.

Il consiglio è di seguire un’alimentazione ricca di frutta e di verdura.

Fatta questa premessa, vediamo come migliorare la tonicità delle braccia. Per prima cosa: le flessioni. In piedi davanti ad un muro, con le gambe dritte e chiuse, mettete i palmi delle mani in avanti e piegate e estendete le braccia. Per aumentare l’intensità di questo allenamento, potete effettuare le flessioni con le mani su una sedia o un tavolino basso, o direttamente per terra.

Per gli altri esercizi vi servono dei piccoli pesi. Quindi in piedi, gambe divaricate e un peso per ogni mano. Piegate lentamente i gomiti e portateli alle spalle. Adesso, lentamente, riportate giù le braccia, e ricordate di rimanere ben erette e di non flettere mai le gambe.

Ancora: in piedi, ben diritte e con le gambe divaricate, tenendo un peso per mano. Alzate le braccia all’altezza delle spalle, e piegate i gomiti fino ad avere i pesi all’altezza delle orecchie con un’inclinazione di 90°.

Aprite e chiudete lentamente le braccia davanti al petto, tenendo sempre i gomiti alla stessa inclinazione.

Loading...