Notizie.it logo

[Video] - Come fare le crepes: ricetta pratica e veloce

La crepe è un dolce di origini francesi, molto amato anche nel resto del mondo. Le crepes, sono molto semplici da fare, molto di più di ciò che si pensa.

La crepe è un dolce di origini francesi, molto amato anche nel resto del mondo. Le crepes, sono molto semplici da fare, molto di più di ciò che si pensa. Soprattutto alla Nutella, sono deliziose e il vostro palato non potrà farne a meno. Esistono in versioni salate e guarnite in varie versioni. Noi ci concentreremo su quella dolce, quella che tutti preferiscono, la crepe alla Nutella. Nonostante le varie diete in concomitanza con la palestra, non potete, qualche volta, non concedervela. È una delizia per i vostri sensi e non potrete sentirvi in colpa. Concedersi un dolce ogni tanto, senza esagerare, fa bene al vostro umore. Se poi avrete qualche piccolo senso di colpa basta fare una bella passeggiata o corsetta. La crepe si può prendere in certi bar, oppure potrete scatenarvi preparandola in casa. Homemade is better!

Ricetta crepes

Questa ricetta vi permetterà di realizzare alcune crepes, ideali per una bella merenda in compagnia dei vostri amici.

Si tratta di una ricetta pratica e veloce, illustrata passo dopo passo. Adesso bando alle ciance e mettetevi un bel grembiule da cucina. La vostra prima avventura con le crepes ha inizio!

  • 500 ml di latte
  • 3 uova
  • 40 g di burro
  • un pizzico di sale
  • vanillina
  • Nutella a volontà

Per iniziare dalla preparazione delle crepes alla Nutella, bisogna partire dalla base delle crepes. Quin di avrete bisogno di una ciotola ben capiente. All’interno della quale aggiungerete la farina. È consigliabile setacciarla per evitare la formazione di grumi. Il burro deve essere ben morbido. Lasciatelo quindi fuori dal frigorifero un’oretta prima. Oppure scioglietelo a bagnomaria o dieci secondi al microonde e sarà perfetto. Potete amalgamare il tutto con una semplice forchetta o aiutarvi con un bello sbattitore a fruste.

Dopo aver amalgamato gli ingredienti, otterrete una pastella liscia. A questo punto mettetela in frigo per 30 minuti, così che si assesti.

In seguito si potrà procedere con la realizzazione delle crepes

Mettiamoci all’opera

Vi servirà una padella abbastanza grande, dai bordi bassi. Così che vi risulti poi semplice girare la crepe a metà cottura. Ungete il fondo con il burro, così che la crepe non si attacchi e procedete fino a quando avrete terminato la pastella. Una volta terminata la realizzazione della crepe, non vi resta che farcire con la Nutella. Se state preparando le crepes in un periodo invernale, quindi in un periodo freddo, è consigliabile scaldare la Nutella a bagnomaria o al microonde. Così che torni ben fluida e potrete setnderla più facilmente sulla crepe.

Terminata la farcitura, potete guarnire la crepe con lo zucchero a velo ed eventualmente decorare il piatto con un po’ di panna. Buonissima anche la versione con Nutella bianca e scaglie di cocco, guarnita con zucchero a velo e crema liquida.

Cenni storici sulle Crepes

Il “padre” delle crepes è Auguste Escoffier. Nel 1903 il creatore ha avuto un’ottima ispirazione inventando la Crêpe Suzette: preparata con il beurre Suzette ( è una salsa a base di burro, zucchero caramellato, succo d’arancia e mandarino, con aggiunta di Curaçao o Grand Marnier), è rimasta per due decenni simbolo di lusso e golosa decadenza.

In Francia sono un simbolo tradizionale di amicizia e solidarietà e i contadini le offrivano ai loro padroni.

Si usa servirle in occasione della festa della Candelora il 2 febbraio, e come da tradizione, si usava esprimere un desiderio quando si girava la crêpe nella padella.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • [Video] - ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...

Loading...