Notizie.it logo

[Video] - Come costruire un rimedio antistress

Costruire un rimedio antistress non è mai stato così facile e divertente. Lo stress è in crescita, una semplice pallina vi aiuterà ad alleviarlo.

Oggigiorno ci sono tantissime persone che soffrono lo stress, a causa di motivi tutti diversi tra loro . Lo stress colpisce tutti, che siano i lavoratori per il proprio lavoro, gli studenti per lo stress da studio e le mamme con le loro mille responsabilità. Subire lo stress è un evento in crescita. Per questo motivo ci sono vari rimedi per rimediare o nel migliore dei casi, porre fine a questo problema. Tra questi, le coloratissime palline antistress. Che non sono altro che palline ripiene di farina o sabbia. Ma come si costruisce un rimedio antistress efficace? semplice basta seguire le nostre istruzioni.

Un rimedio antistress: come costruirlo

Per realizzare il vostro rimedio antistress, vi serviranno 4 semplici cose: un recipiente, una bottiglietta d’acqua, dei palloncini colorati e la farina bianca di mais. Non ci resta nient’altro che iniziare con la preparazione. Aprite la vostra farina di mais e andate a versarne un po’ all’interno del recipiente.

Poi prendete l’acqua e versatela all’interno del recipiente molto lentamente. L’acqua verrà assorbita completamente dalla farina di mais. Dopo averla mescolata con le mani, aggiungere un altro po’ d’acqua e continuate a mescolare. Poi, dopo aver ottenuto il composto, dovete andare a metterlo all’interno della bottiglietta di plastica vuota.

Se non avete un imbuto, potete arrotolare un foglio di carta all’interno della bottiglietta. Dopo averla riempita, è arrivato il momento di utilizzare i palloncini. Mettete un palloncino all’estremità della bottiglietta e riempite il palloncino con il suo contenuto. Schiacciate il collo del palloncino verso il basso, in modo da togliere i resti di mais e acqua e poi fate un nodo, in modo che il contenuto del palloncino non esca. Così avete ottenuto il vostro rimedio antistress, che potete modellare come più vi piace. Se il colore della pallina che avete costruito non vi piace più, potete tagliare l’estremità di un altro palloncino e inserirlo delicatamente nel vostro rimedio

I pupazzetti antistress

In alternativa alle semplici palline per alleviare lo stress, si possono costruire dei simpaticissimi pupazzetti.

Sì, proprio quelli con le faccine simpatiche che vendevano in spiaggia negli anni 90′. Sono facilissimi e divertenti da realizzare. Il bello è che si possono modellare come se fossero pongo. Acquisiranno così delle forme buffissime. Prima di iniziare, dovete ovviamente sapere quali sono gli ingredienti. Rifornitevi di palloncini medi di vario colore, bicarbonato di sodio quanto basta. Una bottiglietta di plastica vuota, forbici e penna. Infine vi serve un comodo imbuto. Iniziate con tanta motivazione, e sappiate che riempire i palloncini di bicarbonato di sodio richiederà tanta pazienza.

Applicate l’imbuto nel collo della bottiglia e versate il bicarbonato. Versarne poco alla volta in modo che non si tappi il buco. Applicare il palloncino e strizzare per bene la bottiglia, in modo che il bicarbonato riempi tutto il palloncino. Fate uscire l’aria rimasta all’interno del palloncino e ricordatevi di chiuderli con un bel nodo. Tagliare la parte in eccesso del nodo e iniziare poco per volta a creare i ciuffetti dei capelli con della lana.

Basta arrotolare i fili di lana alle dita e poi annodarlo come se fosse un fiocco. Tagliare le due estremità. Ora il ciuffo di capelli è pronto e non vi resta che andare ad incollarli. Poi con la penna disegnate una bella faccina. Ed ecco qui il vostro palloncino antistress! vi piaceranno così tanto che, quasi quasi non riuscirete a schiacciarli. Sono carinissimi da usare anche come teneri e vivaci soprammobili.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • [Video] - ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...

Loading...