[Video] - Come scrivere su una torta

come scrive il pasticciere

Quel tocco in più da dare alle vostre torte, una scritta , una dedica, una parola magari di amore…

Una sorpresa ad una persona cara? Un compleanno o un anniversario?

Realizzare una scritta su una torta non è molto difficile come si pensa. Basta una buona dose di manualità e seguire la tecnica giusta. Una torta decorata con una scritta, magari con degli auguri di compleanno o con il nome del festeggiato, è indubbio che faccia molta più scena di una torta senza decorazioni.

Una volta deciso con che cosa farcire la torta, potete prendere la tasca da pasticcere, possibilmente dotata di una punta con l’apertura molto fine e sottile. Riempite la sacca di quello che preferite, la crema al cioccolato, la crema alla vaniglia, l’importante è che abbia una consistenza giusta e che non sia né troppo densa né troppo liquida.

Fate una leggera traccia con uno stuzzicadenti della scritta che volere riprodurre sulla torta.

Poi passare alla scritta vera e propria con la tasca. Vi consigli di fare una prova su un piatto prima di passare alla torta, vi servirà per capire se la punta che avete scelto è la più adatta o se c’è qualcosa che non va nel ripieno per la scritta. E’ importante non fare troppa pressione e calibrare con attenzione la fuoriuscita della farcitura.

Altrimenti potete fare la scritta su un foglio di carta da forno, semplicemente utilizzando del cioccolato fondente o al latte sciolto a bagno maria o nel microonde. Una volta fatta la scritta ponete il foglio in frigorifero e attendere che si solidifichi. Una volta fredda, la potete staccare lentamente e posizionare sulla torta dove preferite.

Se non vi sentire abbastanza sicure con questa tecnica allora potrete comunque tentare delle alternative. Per esempio potete fare la scritta con dei cioccolatini mignon o con con della frutta fresca tagliata a pezzi, con dei canditi o con delle praline.

Leggi anche
11/07/2014 0
Un’idea per Primo? Ecco come fare Zuppa Di Pane. Farai un figurone con questa ricetta. L’ho [...]

Loading...