[Video] - Come mettere il preservativo

come si mette un preservativo

Prima o poi tutti ci troviamo a dover usare il preservativo, ma: come si fa a mettere un profilattico nel modo giusto?

Prima di tutto dobbiamo controllare che la confezione sia in buone condizioni e che la data di scadenza non sia passata. Quindi passate all’apertura del preservativo una fase che molti ritengono “facile” ma che in realtà necessita di una buona dose di attenzione e cura. Il punto è che bisogna aprire la bustina che racchiude il profilattico in modo che questo non si danneggi.

Quindi non aprire la confezione con i denti nè con strumenti taglienti.

Una volta aperta tirate fuori il preservativo facendo attenzione che non sfreghi contro la linguetta strappata della bustina (potrebbe graffiarsi, bucarsi, rompersi e lacerarsi).
Non lo srotolare prima di indossarlo, prima devi verificare che sia nella corretta posizione per infilarlo.
Per essere sicuri che tutto sia nella giusta posizione puoi anche soffiarci dentro per far uscire il serbatoio che solitamente risulta schiacciato, a quel punto controlla che sia dalla parte giusta (l’arrotolatura del preservativo deve essere rivolta verso l’esterno).

Se ci si accorge che si sta provando ad inserirlo dalla parte sbagliata bisogna toglierlo NON per metterlo nel verso giusto ma per buttarlo e sostituirlo con un altro nuovo.
Adesso puoi inserire il preservativo sul pene, ma…. come si fa? Se il pene non è circonciso, devi prima tirare indietro il prepuzio in modo tale che il glande risulti completamente scoperto.

Poi prendi il preservativo e tienilo stretto tra il tuo dito indice e pollice, quindi mettilo sulla punta del pene eretto ( il pene deve essere completamente eretto) e con l’altra inizia a srotolarlo stendendolo su tutta l’asta del membro fino alla base in modo da coprirlo tutto.

Mentre compi questa operazione assicurati che non entri dentro dell’aria perché potrebbe causare delle rotture come lo scoppio, e, che il condom sia perfettamente aderente.

Loading...