Notizie.it logo

[Video] - Come fare una candela con il burro: istruzioni

Fare una candela al burro con le vostre mani vi rilasserà tantissimo e vi permetterà di creare qualcosa di personale, divertendovi.

Le candele sono un oggetto molto carino e decorativo per la casa. Conferiscono un’atmosfera rilassante all’ambiente. Non c’è niente di meglio di un rilassante bagno circondati da candele e petali di rose. Le candele le vediamo spesso nei reparti dedicati alla pulizia della casa o in vari negozi. I prezzi variano in base alle caratteristiche della candela e molto spesso ci ritroviamo indecisi perchè non sappiamo di preciso quale candela acquistare. In ogni caso possiamo optare per un piano B. Ovvero realizzarla con le nostre manine. Metodo low cost che ci permetterà di rilassarci due volte. Mentre creiamo la nostra candela e mentre la vedremo illuminare la nostra stanza. Quindi svuotate la mente e preparate a rilassarvi creando la vostra personalissima candela.

Istruzioni per fare una candela con il burro

Realizzare una candela è semplicissimo e ti servono pochi ingredienti. Prendi un bicchiere di vetro e al suo interno metti:

  • la cera d’api (10 grammi)
  • il burro di cacao (35 grammi)
  • burro di karitè (21 grammi)
  • burro di mango (18 grammi)
  • olio di cocco (18 grammi)
  • una goccia di tocoferolo (fa molto bene alla pelle)

se non possiedi uno di questi tipo di burro, puoi facilmente sostituirlo con un altro.

A questo punto metti il tuo bicchiere a sciogliere a bagnomaria sul fuoco.

Nel frattempo vai a prepararti uno stoppino. Taglia un pezzetto di un filo di cotone e immergilo nella cera che si è sciolta e lo adagi sul pezzo di carta alluminio. Mettilo nel congelatore per qualche minuto in posizione dritta. Versa la cera sciolta nel contenitore che hai scelto per la candela e profuma con fragranza cosmetica o olio essenziale (poche gocce). Se vuoi colorare la tua candela, puoi aggiungere una puntina di mica o pigmento colorato. Nel frattempo si è solidificato lo stoppino, inserirlo nella base di metallo e poi al centro della nostra candela. Il giorno dopo è pronta.

Una volta accesa, l’olio che si scioglie è molto utile per fare un massaggio rilassante, molto piacevole, che fa anche bene alla pelle.

Come impacchettare la vostra candela

Ora che avete realizzato la vostra candela personalizzata, non vi resta che regalarla a qualcuno. Sarà un regalo artigianale, quindi molto apprezzato. Appunto perchè l’avete realizzato con le vostre mani.

Ma se avete dubbi su come incartare la vostra candela, seguire passo dopo passo queste semplici istruzioni vi semplificherà il lavoro. Per incartare il vostro regalo avrete bisogno di carta colorata, decorata a vostro piacimento. Spago quanto basta, le forbici per poter tagliare la carta. Nastro adesivo e decorazioni e adesivi da aggiungere al pacchetto, una volta terminato.

Prendete le misure del vostro regalo, in quanto la carta dovrà avvolgerlo senza essere troppo abbondante. Piegare la carta da entrambi i lati e in mezzo, dove c’è l’apertura, sigillarla con del nastro adesivo. Prendete il fondo e portatelo verso l’alto, fate una piega. Poi piegate la parte destra verso l’interno e anche la parte sinistra. Portate il vertice verso il centro e fate la stessa cosa con l’altro. Sigillate con il nastro adesivo. Ed ecco che avete creato una busta in cui inserire il vostro regalo. Chiudete come più vi piace il pacchettino.

Decorate con una bella coccarda, nastri colorati e tutto ciò che più vi piace. Non dimenticate il bigliettino con una bella dedica. Che sia per Natale, un compleanno o un’occasione speciale, il vostro regalo interamente handmade farà senza dubbio una bellissima figura.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • [Video] - ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...

Loading...