Notizie.it logo

[Video] - Come fare un succhiotto da solo

Un succhiotto è un gesto d'amore. Se non ce l'hai, puoi procurartelo da solo con due metodi semplicissimi e veloci. Procurarselo non è mai stato così facile

Un succhiotto, anche chiamato morso d’amore o marchio del bacio, è un livido causato da un morso, da un bacio aggressivo o semplicemente succhiando la pelle intorno al collo o sul braccio. I succhiotti sono vasi sanguigni che si rompono sotto la superficie della pelle nel momento in cui il sangue fuoriesce. Il sangue che è raccolto sotto la pelle è generalmente di colore rosso all’inizio, ma poi si trasforma in un colore porpora o marrone scuro. I succhiotti sono considerati un marchio di possesso dalla persona che li dà, e sono visti come una forma di sadismo. Possono essere sessuali o non sessuali e sono molto popolari al liceo. Il collo è la zona migliore ed è una delle zone più erogene.

Un succhiotto fai da te

Se non hai un partner che possa farti un succhiotto, sappi che farselo da soli è molto difficile. Per farsi un succhiotto, l’unico modo è usare una cannuccia, posizionarla in verticale sulla zona della pelle e soffiarci dentro finché non si forma il succhiotto.

Con la bottiglia

Devi decidere il punto in cui creare il tuo livido d’amore. Solitamente, i succhiotti si trovano sul collo, ma una scelta alternativa è caratterizzata dal petto.

Se scegli il collo fai in modo che si trovi sui lati e non sotto il mento o in zone poco credibili.

Ti serve una normale bottiglia di plastica da 2 litri. Prendila fra le mani e premi la parte centrale. Per eseguire al meglio il lavoro, poniti davanti a uno specchio, in modo da controllare bene il lavoro. A questo punto appoggia la bocca della bottiglia sulla tua pelle. Posizionandola nel punto in cui hai deciso di creare il succhiotto.Per una massima aspirazione, la bottiglia deve aderire perfettamente alla pelle. Subito dopo rilascia la parte compressa. La bottiglia la devi tenere in posizione per circa 15 secondi. Poi la devi allontanare dalla pelle.

Se prima di cominciare il lavoro, hai schiacciato il più possibile la bottiglia, al suo interno ci sarà meno aria. In questo modo la pelle verrà maggiormente risucchiata. Così il succhiotto si formerà più velocemente e sarà molto più visibile.

A questo punto puoi decidere se ingrandire ulteriormente il livido.

Dal momento in cui la bocca della bottiglia ha una forma perfettamente circolare, puoi spostare la bottiglia di uno o due centimetri e ripetere la procedura. Non sarà necessario creare un secondo succhiotto intenso come il primo, per cui ti basterà comprimere meno la bottiglia o rimuoverla prima che siano passati 15 secondi. La bocca di una persona ha una forma pressappoco ovale, quindi allargando leggermente il succhiotto, avrà una parvenza più realistica. Non dimenticare che farsi un succhiotto con la bottiglia significa procurarsi un livido vero. Evita di far aderire troppo la bottiglia sulla pelle per evitare inutili dolori.

Con l’ombretto

Decidi il punto in cui vuoi creare il succhiotto. Puoi crearlo in qualsiasi zona del corpo, ma le parti più comuni sono i lati del collo e il petto. Procurati degli ombretti di vari colori. Prendi una tavolozza con un’ampia scelta cromatica, ricordando che ti servirà principalmente il rosa scuro, il viola scuro e il blu scuro.

Usa un piccolo pennello da trucco per applicare l’ombretto. Se sei di carnagione scura dovrai usare colori più scuri.

Passa all’ombretto rosa. Poniti davanti uno specchio e prendi del trucco rosa con un pennello; controlla che tu stia agendo nella zona che hai scelto, quindi muovilo sulla pelle eseguendo dei piccoli ovali, di circa 1,5-2,5 centimetri. Dovrai fare attenzione a non caricare troppo il pennello con il colore: dovrai applicare il trucco piano piano e gradualmente.

Aggiungi l’ombretto viola. Passa un angolo del pennello una singola volta nella polvere viola, quindi appoggialo al centro del succhiotto. Nel caso in cui tu abbia dubbi riguardo al colore, usa le tonalità più chiare: potrai scurire la zona in seguito, mentre sarà molto più difficile rimuovere il trucco già applicato.

Applica il blu scuro.Come descritto prima utilizza il pennello per il blu e inizia nella parte centrale a colorare il livido.

In questo momento il segno dovrebbe già essersi formato, quindi evita di applicare troppo blu: scuoti via quello in eccesso con un dito o passando il pennello sullo spigolo di una superficie dura.

Devi fissare il trucco. Vaporizza sopra il succhiotto finto della lacca per capelli. Oppure usa uno spray fissante apposito per il trucco. Per fare in modo che il colore duri di più e che non ti sporchi i vestiti. In questo modo rimarrà visibile e duraturo.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • [Video] - ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...

Loading...