Notizie.it logo

[Video] - Come fare la spaccata perfetta

La spaccata è un movimento, che eseguono in particolare gli o le atlete. Con i consigli giusti, sarai anche tu in grado di eseguire la spaccata perfetta.

La spaccata è un movimento, che eseguono in particolare gli o le atlete. La spaccata è un grande esempio di potenzialità e flessibilità del nostro corpo. In molti casi si impara fin da piccoli a fare la spaccata. A volte, in palestra, praticando ginnastica ritmica e altre volte al parco con le amiche. Lo sbaglio che commettiamo è pensare che solo i più piccoli ne siano capaci. Ma, in realtà coloro che riescono ad eseguirla da adulto, si sono esercitati molto. Anche una persona adulta, e in salute può imparare a farla. Bastano impegno, pazienza ed esercizio. Adesso vediamo quali sono i consigli per fare la spaccata perfetta.

Come fare la spaccata

Fare una spaccata è molto semplice. ma prima dovete riscaldarvi per bene. Iniziate con del sano stretching. Iniziando una qualsiasi attività sportiva è sempre opportuno riscaldarsi adeguatamente, rispetto alla spaccata è consigliato scaldare gli arti inferiori con una breve corsa e con qualche minuto di salto della corda ed è fondamentale lo stretching, senza rischiereste strappi, o stiramenti: Per allungare i vostri muscoli vi consigliamo di effettuare esercizi di vario tipo che permettano sia la flessione e che l’estensione dei muscoli delle gambe, come anche esercizi mirati alla schiena e agli arti superiori.

sedendovi a terra a gambe unite, toccando i piedi. State in questa posizione per trenta secondi.

Ancora stretching

Poi fate altri trenta secondi con le gambe aperte, toccandovi con la mano, il piede opposto. Poi protraetevi in avanti con le gambe aperte sempre per la durata di trenta secondi. Lo stretching specifico per fare la spaccata è questo: appoggiatevi sulla gamba con cui volete far iniziare la vostra spaccata e lasciate indietro l’altra gamba. Mantenete la posizione per 30 secondi. Il secondo passaggio è che, dovete stendere la gamba piegata davanti, in avanti, scendere giù col corpo e cercare di superare con le mani il piede. Adesso potete fare la spacccata, e, anche adesso, dovete andare in avanti col corpo e tenere la posizione per trenta secondi. Una volta fatta la spaccata, provate a farla con un po’ più di rialzo. Man mano che vi esercitate, riuscirete a farla con molto rialzo. Tutta questione di esercizio.

Pian piano riuscirete a fare una bellissima spaccata a terra o con il rialzo.

Cose importanti da sapere sulla spaccata

Quando avete effettuato per bene il riscaldamento, quella più facile si effettua stando seduti, aprendo le gambe fino a 180%. Nel caso in cui non dovreste raggiungere l’estensione, non vi resta che allenarvi con più stretching. Se siete delle persone molto agili, potrete farne una partendo da una posizione eretta. Sollevando una gamba a piacere fino a generare un angolo retto. La spaccata in salto è una tecnica molto difficile utilizzata nella danza classica e in diversi tipi di ginnastica, ad esempio quella ritmica. Non azzardatevi a farla da soli e senza essere seguiti da un coach esperto. Rischiereste solo di farvi male.

Consigli

  • Indossa abiti comodi ed elastici
  • Per non perdere la flessibilità, non smettere mai di allenarti
  • Mantieni un allenamento costante, più ti allenerai e migliori saranno i tuoi risultati
  • Se hai tempo a disposizione, puoi allenarti più che puoi
  • Inizialmente, non devi mai spingere troppo.

    Quando sarà il momento giusto, questo movimento verrà da se

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • [Video] - ZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...

Loading...